Accesso ai servizi

Venerdì, 31 Maggio 2024

VOUCHER SCUOLA DELLA REGIONE PIEMONTE



VOUCHER SCUOLA DELLA REGIONE PIEMONTE


Fino alle dodici di venerdì 28 giugno 2024 le famiglie degli studenti residenti in Piemonte ed iscritti all’anno scolastico 2024-2025 possono presentare domanda per i voucher sul diritto allo studio erogati dalla Regione Piemonte.

L’importo del voucher è determinato sulla base dell’Isee 2024 e può essere utilizzato per le spese d’iscrizione e frequenza, oppure l’acquisto di libri di testo, trasporti, materiale didattico e dotazioni tecnologiche funzionali all’istruzione e attività integrative. Nel voucher è compreso anche il contributo statale per i libri di testo.

Possono presentare domanda i genitori o i legali rappresentanti e gli studenti stessi se maggiorenni che siano residenti in Piemonte, iscritti per l’anno scolastico 2024-2025 a scuole primarie, secondarie di primo o secondo grado statali o paritarie, nonché alle agenzie accreditate per l’obbligo formativo, che non abbiano già conseguito un titolo di studio di scuola secondaria, che non abbiano compiuto il ventiduesimo anno di età e le cui famiglie presentino un Isee dal valore fino a 26.000 euro.

La domanda sarà compilabile unicamente online tramite l’applicativo WEB sul sito della Regione Piemonte alla voce Istruzione (https://www.piemontetu.it/home), il portale di accesso unico per i servizi al cittadino, con accesso da pc, smartphone e tablet.

Per accedere alla procedura on line è necessario:

  • dotarsi dell'Isee 2024;
  • essere in possesso di credenziali Spid, CIE o Tessera Sanitaria con funzionalità di Carta Nazionale dei Servizi;
  • attivare le notifiche relative ad e-mail ed SMS per il servizio "TUIstruzione - Voucher Scuola" nella sezione "Configurazione notifiche".

In caso di richiesta di maggiorazione del voucher per studenti disabilicon disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) o con esigenze educative speciali (EES), occorre indicare gli estremi della certificazione. La maggiorazione sarà riconosciuta solo in presenza di certificazioni rilasciate dal Servizio sanitario nazionale.

Sul portale “PiemonteTU”, sezione “TUIstruzione”, sarà disponibile anche il servizio “Verifica stato domanda voucher scuola”.

Eventuali variazioni, riguardanti i dati anagrafici ovvero il cambio della scuola dello studente beneficiario, intervenute dopo la chiusura del bando dovranno essere tempestivamente comunicate al seguente indirizzo mail attivato dalla Regione Piemonte: bandovoucher2024@regione.piemonte.it


Collegamenti:
link sito Regione Piemonte